PINO FUSCO - la voce strumento


Vai ai contenuti

Nasce a Bellona, nel casertano, ed intraprende l'attivitÓ artistica in modo professionale nel 1980 creando gruppi musicali di impronta funky nei quali figura come batterista e, successivamente, come percussionista e cantante. E' presente col gruppo Capy's Bandnel quotato circuito jazzistico partenopeo e solo in seguito si trasferisce a Roma dove, tra l'altro, riesce a realizzare l'idea di un duo solo vocale di sperimentazione prettamente jazzistica esibendosi nei locali pi¨ conosciuti della capitale. Partecipa, inoltre, come scat-vocalist a concerti, tra gli altri, di Toto Torquati e di Harold Bratley.Nel 1996 partecipa alla 15ma edizione di"Spazio d'autore",dedicato alla memoria di Rino Gaetano, dove presenta un brano dal titolo: "bluesar˛" che gli varrÓ il "GRAMMY '96" per la categoria Touch Down.Nel giugno 1998 partecipa alla rassegna Jazz"Percfest '98-memorial Naco", tenutasi a Laigueglia (SV), durante la quale interviene con una performance solo vocale usando il cassetto e lo sportello di un comodino come supporto ritmico che gli farÓ assegnare dalla giuria un Premio Speciale come "Percussionista Vocale".Nell'estate 2002 fonda con il chitarrista Pietro Bonelli, " NEW VOICE", un gruppo di jazz elettrico che risulterÓ essere una assoluta novitÓ nel circuito live. Negli anni successivi si dedica, nei giorni liberi da concerti e serate, allo studio ed alla ricerca vocale di suoni e soluzioni ritmiche che lo porteranno alla realizzazione del nuovo CD dal titolo: "DUE - ... metti una voce in giro", ed al conseguente concerto: "...oppure comporre suoni di voce", che gli consentirÓ di cimentarsi nella esecuzione dal vivo dei brani riguardanti il disco e non solo, in diretta sul palco con il solo ausilio di una "loop station". Finalmente ONE MAN ONE BAND.

 

Home | Progetti | Contatti | Corcerti e Spettacoli | Guestbook | Discografia | Gallery | Newsletter | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu